Filosofia e nuovi sentieri

«Mi rappresento il vasto recinto delle scienze come una grande estensione di terreno disseminato di luoghi oscuri e illuminati. Lo scopo delle nostre fatiche deve essere quello di estendere i confini dei luoghi illuminati, oppure di moltiplicare sul terreno i centri di luce. L’un compito è proprio del genio che crea, l’altro della perspicacia che perfeziona» Denis Diderot

Call for papers: pubblicato il volume “Albert Camus. L’eredità di un pensatore scomodo”

Lascia un commento


OLYMPUS DIGITAL CAMERAF
ilosofia e nuovi sentieri annuncia la conclusione del Call for Papers dedicato ad Albert Camus, con la pubblicazione gratuita del volume in formato elettronico che potete trovare qui allegato e del volume cartaceo “Albert Camus: l’eredità di un pensatore scomodo” acquistabile in rete a questo indirizzo.

Il volume cartaceo (ISBN 9781326151423) consta di 511 pagine e ha un costo pari a circa 14 euro.

Qui di seguito il sommario degli articoli scelti:

Prefazione

Daniele Campesi, RIVOLTA STORICA E DEICIDIO. CAMUS, HEGEL E LA STORIA

Giuseppe Crivella, IL SORRISO DI CALIGOLA

Giuseppe D’Acunto, AL DI QUA DEL BENE E DEL MALE. CAMUS INTERPETE DELLO GNOSTICISMO

Brunella Ferraris, ESISTENZA, POLITICA, ESTETICA. IL CONCETTO DI RIVOLTA IN ALBERT CAMUS

Raffaele Guerra, LA CROCE E LA PESTE. NOTE A MARGINE DI UNA CONFERENZA DI ALBERT CAMUS

Silvia Lupini, ALBERT CAMUS E L’ENGAGEMENT

Serena Minnella, L’AMBIGUA EREDITA’ DI CAMUS DAL PUNTO DI VISTA DELLA FILOSOFIA DEL DIRITTO

Gabriella Putignano, CAMUS E L’ASSURDO. UN DIALOGO MANCATO CON GIUSEPPE RENSI

Stefano Scrima, «A MEZZA STRADA FRA LA MISERIA E IL SOLE»

Federico Sollazzo, ALBERT CAMUS. TEMPUS NOSTRUM – NATURA – MARE NOSTRUM

Fabio Vergine, SISIFO E L’ASSURDO O DELLA VITA INNOCENTE

Gli Autori – Note biobibliografiche

Ringraziamo tutti gli autori, compresi quelli che per motivazioni diverse non sono stati selezionati per la pubblicazione, per aver creduto in questo progetto che, a nostro avviso, potrà risultare interessante per gli appassionati e gli studiosi dello scrittore-filosofo francese.

E a tutti diamo un arrivederci al prossimo Call for Papers con la seguente citazione da Il mito di Sisifo, che ci sembra perfettamente in linea con lo spirito della nostra rivista:

Giudicare se la vita valga o non valga la pena di essere vissuta, è rispondere al quesito fondamentale della filosofia“.

Per scaricare il libro integrale in formato pdf, cliccare qui.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...